news

13/10/2015

APPUNTAMENTI: "Premio Giovanni Pascoli", il 17 ottobre a Barga la premiazione. Luigi Oliveto ospite d’onore

Sarà Luigi Oliveto, direttore di Toscanalibri, l’ospite d’onore al Premio “Giovanni Pascoli – L’Ora di Barga” 2015 la cui cerimonia conclusiva avrà luogo a Barga, sabato 17 ottobre dalle ore 16, nel settecentesco Teatro dei Differenti. A Oliveto è stata affidata la relazione ufficiale in quanto autore del libro “Giovanni Pascoli. Il poeta delle cose”. Un libro che, ripercorrendo l’inscindibile intreccio tra vita e opere pascoliane, aiuta a comprendere valore, limiti, forza innovativa di un poeta verso il quale la critica ha impiegato del tempo prima di giungere a un giudizio sereno e obbiettivo, ritenendolo, infine, un precursore della poesia novecentesca. Come è noto, Giovanni Pascoli visse a Castelvecchio (Barga) per diciassette anni legando questo piccolo borgo della Valle del Serchio al suo universo interiore e a molte pagine della sua opera.  Nel ringraziare per il conferimento della cittadinanza onoraria di Barga, il poeta ebbe a dire che si era stabilito là per contemplare il sole che tramonta dietro il monte forato, la luna che pende come una lampada accesa sul colle di Barga, per aggirarmi all’ombra di castagni e parlare coi cuori dei contadini… e per consolare se stesso della miseria ineluttabile del vivere. L’intervento di Oliveto – proprio nel Teatro dove Pascoli pronunciò il celebre discorso “La grande proletaria si è mossa” – non mancherà di cogliere il rapporto tra i luoghi e la poesia.

altre news

19/08/2017

Corriere di Siena: Torna in libreria “L’ho uccisa io”, il saggio di Luciano Di Gregorio

Siena (Corriere di Siena) La casa editrice Primamedia editore di Siena presenta una nuova edizione,rivista e ampliata, del libro "L'ho uccisa io", il saggio di Luciano Di Gregorio uscito...

22/02/2017

“In cucina con nonna Titti”, la minestra di riso e bietole come elisir di lunga vita

La menestra de gee pe sta ben, ovvero  la minestra di riso e bietole, è una ricetta estremamente semplice e saporita contenuta nel libro “In cucina con nonna Titti” di Tiziana Zanchi....

03/02/2017

Corriere di Siena: Tiziana Zanchi in cucina con i piatti dell’Ottocento

Siena (Corriere di Siena) Cibo cucinato con il cuore. Questa l’etica di un libro che è l’essenza documentata della buona cucina, realizzato con spinta naturale, composto come annuncio...

26/01/2017

APPUNTAMENTI: “I sogni non svaniscono all’alba”, Gianni Manghetti presenta il suo romanzo a Pomarance

Una storia di speranza dedicata a quanti ogni giorno si impegnano, anche a rischio della vita, per consegnare un messaggio di fiducia alle nuove generazioni affinché non accettino il mondo così...

24/01/2017

APPUNTAMENTI: “A tavola con nonna Titti”. Conviviale Kiwanis Club a Siena il 25 gennaio

“A tavola con nonna Titti. Ricordi di cucina e di vita”. Questo il nome della conviviale del Kiwanis Club di Siena organizzata per mercoledì 25 gennaio alle ore 20.30 all’Hotel...

30/12/2016

Toscana Tascabile: Tiziana Zanchi, l’autore del mese secondo Toscanalibri.it

Toscana Tascabile Ligure di nascita, toscana di adozione, Tiziana Zanchiè appassionata di cucina da sempre. Per un ideale passaggio di consegne ai fornelli con le sue figlie, da anni tiene il blog...

libri correlati

Luigi Oliveto

Giovanni Pascoli. Il poeta delle cose

Consolatoria, antiletteraria e consacrata alla memoria, la poesia di Giovanni Pascoli...

autori correlati

Luigi Oliveto

giornalista e scrittore. Ha pubblicato i saggi: La grazia del dubbio (1990), La festa difficile (2001; 2003; seconda edizione accresciuta), Il paesaggio...
  • partners:
  • Agenzia Impress
  • toscanalibri
  • agricultura
  • realizzazione siti web arezzo - exprimodesign