news

08/08/2013

La Gazzetta del Mezzogiorno: Il dramma della Concordia a Otranto

Otranto (La Gazzetta del Mezzogiorno) La notte del Giglio, quella in cui l’isola è diventata teatro di una delle vicende più dolorose della cronaca recente italiana, raccontata nell’ultimo appuntamento della sesta Settimana della Cultura Unesco, ad Otranto. Storie di umanità ed accoglienza da un territorio che ha saputo aprire le proprie porte ai naufraghi della Costa Concordia: voci e volti narrati dentro le mura antiche della Porta d’Oriente, a sancire un gemellaggio ideale tra due comunità che, in diversi momenti storici, hanno vissuto una sorte simile. Erano i primi anni Novanta, infatti, quando nel porto di Otranto di riversarono uomini e donne in fuga dall’Est del mondo: i cittadini di quella città si distinsero per una straordinaria prova di accoglienza, divenuta simbolo di un Salento umanitario, proposto al Nobel per la pace. Vent’anni dopo al Giglio, con l’impatto a Le Scole di una nave da crociera, si è consumato uno dei peggiori disastri della marineria, con più di 4mila passeggeri catapultati in un drammatico naufragio, fautore di diverse vittime; in quella notte, i gigliesi non soni restati ad osservare quella babele di disperati, quel mosaico di disagio, aprendo le porte dei cuori e delle loro abitazioni ai naufraghi. Questo spaccato di umanità sarà rappresentato a partire dalle 20,30 in Largo Porta Alfonsina dal giornalista Cristiano Pellegrini autore di “Quella notte al Giglio” e dal sindaco dell’Isola del Giglio Sergio Ortelli: vicende come quella di Mario che prova a salvare i naufraghi salendo a bordo della nave o come quella di Valeria che li accoglie nella scuola, o del parroco che li veste con i paramenti sacri. Una comunità interiormente “analoga” a quella umanitaria dei primi anni Novanta di Otranto e a cui il Club Unesco consegnerà, per mano del sindaco della città dei Martiri Luciano Cariddi, il premio “Messaggero di pace” (…).
 
Mauro Bortone

Download 8-corrmezzogiorno

altre news

14/11/2017

APPUNTAMENTI - Sillabari per millennials. Francesco Ricci presenta “La bella giovinezza” a Firenze

Francesco Riccipresenta il suo nuovo libro “La bella giovinezza. Sillabari per millennials” sabato 18 novembre alle ore 17.30 alla libreria Nardini Bookstore in via delle Vecchie Carceri /...

17/10/2017

La Nazione: Alla Biblioteca degli Intronati “La bella giovinezza” di Francesco Ricci

Siena (La Nazione) Alla Biblioteca degli Intronati, oggi, il 19 e il 26 ottobre incontri pubblici per presentare tre nuovi libri. Apre la rassegna, questa sera alle 17.30, nella Sala storica (via della...

14/10/2017

ANSA: "La bella giovinezza" di Francesco Ricci,da alcol a volontariato

Firenze (ANSA)  - Chi sono, cosa pensano e cosa sognano i giovani d'oggi? Prova a rispondere a queste e altre domande Francesco Ricci, docente senese di letteratura italiana e latina, e lo fa...

13/10/2017

La Nazione: “La bella giovinezza”. Manuale per genitori e figli

Siena (La Nazione) “Nessuno è molto serio quand’ha diciassette anni”. Inizia con la citazione di Arthur Rimbaud il nuovo libro di Francesco Ricci “La bella giovinezza”...

13/10/2017

Corriere di Siena: “La bella giovinezza”, l’ultimo libro del prof. Ricci. Il 17 ottobre presentazione agli Intronati di Siena

Siena (Corriere di Siena) “Nessuno è molto serio quand’ha diciassette anni”. Inizia con la citazione di Arthur Rimbaud il nuovo libro di Francesco Ricci “La bella giovinezza”...

10/10/2017

APPUNTAMENTI - Sillabari per millennials. Francesco Ricci presenta “La bella giovinezza” a Montelupo Fiorentino e Siena

Giro di presentazioni per il nuovo libro di Francesco Ricci “La bella giovinezza. Sillabari per millennials”. Sabato 14 ottobre alle ore 18.00 appuntamento nei locali della Pubblica Assistenza...

libri correlati

Cristiano Pellegrini

Quella notte al Giglio. Il dramma della Concordia

“La gente del Giglio è gente meravigliosa. Come tutti gli isolani all’inizio...

autori correlati

Cristiano Pellegrini

giornalista, nato a Roma ma è originario di Castiglione d’Orcia, lavora a Siena. È socio di primamedia sas, società che si occupa...
  • partners:
  • Agenzia Impress
  • toscanalibri
  • agricultura
  • realizzazione siti web arezzo - exprimodesign